24 febbraio 2016

Carta da Tofu

ovvero metodo facile per grigliare il tofu senza che si spappoli miseramente.

Qui lo dico e non lo nego, ho impiegato un po' a farmi piacere il tofu. Però sarebbe più onesto dire che ci ho messo parecchio a capire come va cucinato perché sia appetitoso e digeribile.
Leggendo un po' qua un po' là ho scoperto quanto cambia se viene pressato e fatto marinare.  Magari con olio, tamari, aglio e zenzero schiacciati  ma, volendo, anche col pomodoro. Qui, il procedimento in dettaglio.
Tutte cose che si possono fare ore prima.
In compenso, secondo me, conviene grigliarlo all'ultimo momento. E perché non si disfi, soprattutto se vi piace tagliato sottile, basterà mettere un foglio di carta forno sulla piastra, quella di ghisa striata se l'avete,  oppure una comune padella.
Inoltre, la carta forno eviterà che il tofu attacchi, garantendo che arrivi in tavola in condizioni presentabili.
Si mormora che i professionisti della cucina usino questo sistema anche per cuocere il pesce in padella. Cottura perfetta e presentazione adeguata garantiti. 

Se non avete avuto tempo ne' di far sobbollire ne' di pressare ne' di far marinare il tofu, converrà asciugarlo ben bene, sopra e sotto, tra due strati di carta cucina e mettere  un velo d'olio sulla carta, come suggerisce Esterelle Payani  che condivide nel suo blog il trucchetto della carta forno imparato dallo chef Christophe Moret.
Converrebbe anche assaggiare diverse marche di tofu fino a trovare quello che più vi piace. Leggo, in Milano low cost, guida anticrisi alla città più cara d'Italia, di Bruna Gherner e Luca Giorcelli, che in via Sarpi 4, c'è (c'era?) un negozietto cinese di nome Zhong che vende tofu fresco. Chi avesse tempo e voglia di verificare chieda del doufu e non si aspetti ne' spiegazioni sui vari tipi di prodotto in vendita, ne' sorrisi (dice il manuale, edizione del 2012).
Converrà inoltre ricordarsi di tagliare la carta della misura giusta prima di mettere la piastra sul fuoco, così non si rischia che quella che deborda si incendi.
Si spegne praticamente da sola ma non mi è piaciuto lo stesso. Il tofu invece moltissimo. Questa volta ci siamo!
Kat

Etichette: , ,

1Commenti:

Blogger Elena Bruno ha detto:

Tu non ci crederai ma ho appena pubblicato una ricetta con il tofu :-D
Anche io all'inizio ho fatto fatica a capirlo ... poi a forza di assaggiarlo fatto molto bene dagli altri, ho preso confidenza
Grazie per il consiglio della carta! Belline le fettine grigliate

24/02/16, 20:43  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home