09 febbraio 2016

Panino "Confini del regno"

Una pagnottina di meliga, farcita con  un paio di "Sottilette" di ceci e due fette di melanzane marinate ci ha fatto felici, così ve la racconto.

Ovviamente non mi permetterei mai di paragonare questa versione al fantasmagorico panino palermitano con panelle e melanzana fritta,  però questo non è un ripiego. E' una cosa diversa.  A parer mio, rimane lo stesso una dignitosa citazione.

Per l'occasione, ho cambiato un pelino la marinata delle melanzane (di Nelly), da archivio) e la cosa è piaciuta sia alla macchina fotografica che alle papille del fotografo.
Olio. e.v.o., aceto balsamico  di mele (è vero, siamo tanto tanto fortunati) e sale alle erbe.
Melanzane puciate ancora calde di forno nella marinata e lasciate ad abbeverarsi il più a lungo possibile.
Resta solo da farcire il panino, tiepido di forno o di tostapane, con un alternanza (alta quanto riuscite ad addentare) di "sottilette" di ceci e melanzane.

Piaciuto molto. Un  saluto da Aosta a Palermo.
Kat 

Etichette: ,

2Commenti:

Blogger Elena Bruno ha detto:

Le melanzane nel panino sono una genialata!!! All'Expo al chiosco egiziano mi hanno fatto un panino con falafel e melanzane ... Buono, buono!!!

09/02/16, 20:44  
Blogger Scribacchini ha detto:

vuoi che muoro?

09/02/16, 20:45  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home